A volte non si sa cosa regalare agli amici, soprattutto se gli amici sono tanti…, eccovi un’idea: zuccherini alcolici (0 sotto spirito)!!

Queste piccole meraviglie sono ideali dopo pasto e si possono preparare con tutti i sapori che abbiamo in mente. Personalmente quest’anno ne ho preparati di diversi gusti, da tenere in casa per offrirli ai miei ospiti.

Tra i vari gusti, il più apprezzato è stato “scorza di limone e zenzero” ma ho anche preparato zuccherini con scorza di arancia e cannella, anice, chicchi di caffè, vaniglia… ma la lista di ciò che si può preparare è più infinita che lunga.

La preparazione di questi vasetti è semplice, veloce, e sempre apprezzata, soprattutto se conoscete i gusti delle persone!

Si inizia col procurarci i vasetti di vetro, gli zuccherini (che possono essere sia bianchi che di canna) gli ingredienti per insaporire e l’alcool puro 95°.

Una volta che abbiamo tutto sul banco di lavoro iniziamo a riempire i vasetti con uno strato di zuccherini, uno di ingrediente, uno di zuccherini, e così via fino a riempire il vasetto, una volta giunti all’orlo riempiamo tutto con l’alcool, versandolo su un lato tenendo il vasetto inclinato di modo che scorra sul vetro, tappiamo, e mettiamo in cantina a riposare.

Dopo due settimane si può già assaporare il frutto del nostro lavoro, ma ricordiamoci che più tempo riposano e più il sapore verrà estratto dall’ingrediente e trasmesso allo zucchero.

Le ultime raccomandazioni:

  • Quando usate arance e limoni, assicuriamoci che non siano trattati e al pelarli prestiamo attenzione a non lasciare sulla buccia la parte bianca che trasmetterebbe un sapore amaro al tutto.
  • Quando usiamo la vaniglia ricordiamoci di tagliarla per il lungo e svuotarla, mettendo nei vasetti sia le bucce che l’interno della bacca di vaniglia.

Di qualunque consiglio abbiate bisogno sulla preparazione degli ingredienti non esitate a contattarmi!!

Buona preparazione!! Aspetto i vostri commenti!

2 Comments

    • cristina

      ma che belli!
      solo un dubbio…lo zenzero lo usi fresco o quello disidratato zuccherato?
      grazie!!!

      • Andrea

        Ciaoo!!
        Grazie per i complementi, hanno fatto furore il natale passato.. prova a farli è molto semplice e puoi sbizzarrirti con i gusti che preferisci.
        Ahh, tornando a noi… lo zenzero è quello fresco!!
        Aspetto le tue foto 😉
        Ciao ciao,

Lascia un commento